Vangelo del giorno meditato
«Chiamò a sé quelli che voleva perché stessero con lui»

Vangelo del giorno meditato
«Gli spiriti impuri gridavano: «Tu sei il Figlio di Dio!»
18 Gennaio 2018
Liturgia delle ore: Ufficio delle letture
20 Gennaio 2018

Vangelo del giorno meditato
«Chiamò a sé quelli che voleva perché stessero con lui»

Mc 3,13-19
+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici – che chiamò apostoli –, perché stessero con lui e per mandarli a predicare con il potere di scacciare i demòni.
Costituì dunque i Dodici: Simone, al quale impose il nome di Pietro, poi Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni fratello di Giacomo, ai quali diede il nome di Boanèrghes, cioè “figli del tuono”; e Andrea, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo, figlio di Alfeo, Taddeo, Simone il Cananeo e Giuda Iscariota, il quale poi lo tradì.

Parola del Signore

 


 

Oggi il Signore sceglie Giuda per farne un suo vero apostolo, un amministratore dei suoi ministeri, un ministro di Cristo interamente consacrato al Vangelo della Salvezza. Perché Dio lo sceglie pur sapendo che sarebbe stato il traditore del Figlio Suo? Lo sceglie perché il Signore non guarda il futuro di un uomo, guarda sempre il suo presente. Lo sceglie perché li vuole manifestare tutto il suo amore. È verità eterna. Dio sceglie perché ha eletto la persona come suo strumento. Spetta alla persona perseverare, far sì che ogni giorno il Signore la scelga. La scelta di Dio deve essere attimo per attimo e per questo la persona deve crescere nell’obbedienza.
Sappiamo che Giuda non è cresciuto nell’amore di Cristo Signore. Non è maturato nell’ascolto della sua Parola. Viveva con Cristo, ma non ascoltava Cristo. Era all’inseguimento dei suoi pensieri. Camminando dietro i propri pensieri alla fine essi prendono il sopravvento e conducono alla morte dello spirito e dell’anima. Giuda si è smarrito per l’eternità a causa della sua non sequela spirituale di Gesù Signore.

Vergine Maria, Madre della Redenzione, Angeli, Santi, fateci degni di essere scelti.

 

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

//]]>