Riflessioni del Papa:”Impariamo di nuovo a memoria le opere di misericordia”

San Romolo di Genova Vescovo
13 Ottobre 2016
Vangelo del giorno meditato
“Anche i capelli del vostro capo sono tutti contati.”
14 Ottobre 2016

Riflessioni del Papa:”Impariamo di nuovo a memoria le opere di misericordia”

Papa Francesco ha invitato i fedeli presenti a iniziare una vera e propria “rivoluzione culturale” per mezzo di “semplici gesti di misericordia“: “impariamo di nuovo a memoria le opere di misericordia e chiediamo al Signore di aiutarci a metterle in pratica ogni giorno“, ne basta una al giorno per cambiare il mondo.

Nelle precedenti catechesi abbiamo riflettuto sul mistero della misericordia di Dio, partendo dal modo di agire di Dio Padre nell’Antico Testamento fino a quello di Gesù, il quale, per mezzo dei racconti evangelici, si mostra a noi, attraverso le sue parole e dei suoi gesti, come l’incarnazione stessa della Misericordia.

Tuttavia non è sufficiente sperimentare la misericordia di Dio nella nostra vita, ma dobbiamo essere segno e strumento di misericordia attraverso piccoli gesti concreti. Questi hanno valore agli occhi del Signore, al punto da essere il criterio sul quale saremo giudicati. La Chiesa ha chiamato questi piccoli gesti “opere di misericordia corporali e spirituali”, che toccano le esigenze più importanti e essenziali delle persone.

In un mondo dove regna l’indifferenza, le opere di misericordia sono il miglior antidoto contro di essa, perché ci educano a essere attenti alle esigenze più elementari dei nostri “fratelli più piccoli” e più vulnerabili. Nelle prossime catechesi, quindi, mediteremo su ognuna di queste opere, che sono il modo concreto di vivere la misericordia, e rendere la nostra fede viva ed operosa con la carità.

Che lo Spirito Santo accenda in noi il desiderio di praticare le opere di misericordia, in modo che i nostri fratelli sentano la presenza di Gesù, che non li abbandona nelle loro esigenze, ma si fa vicino e li abbraccia teneramente.

 

(Tratta da papafrancesco.net)

//]]>